Vacanza a Durazzo raggiungila facilmente con il traghetto

Estate. Tempo di vacanza, di mare, di partenze.

Oggi andiamo a Durazzo.

Durazzo, dopo la capitale Tirana, è la città più importante dell’Albania, grazie al suo clima tipicamente continentale offre ai propri visitatori delle incantevoli e calde estati e grazie al suo porto, neanche a dirlo il principale di tutta l’Albania, è facilmente raggiungibile dall’Italia. E allora partiamo.
Dall’Italia i traghetti per Durazzo partono da Ancona, tre volte la settimana in periodi di alta stagione, Bari, con partenze che arrivano anche a due volte al giorno e dalla nuova tratta Trieste – Durazzo.

Una volta giunti a Durazzo, avremo l’imbarazzo della scelta nel tenerci impegnati.
Doverosa anche per chi non è appassionato di storia la visita all’anfiteatro romano, Durres Amphitheatre, testimonianza dell’antica civiltà romana. Il più grande in tutti i Balcani con i suoi 20.000 posti. Possente e affascinante soprattutto se visitato di sera.


Dall’anfiteatro partono delle mura bizantine, che sono state poi restaurate dai veneziani, che terminano con una torre di avvistamento di stampo tipicamente veneziano.
A Durazzo infatti si possono trovare resti di origine greca, romana e veneziana.

Altro luogo da non perdere è la roccaforte che domina la città dall’alto della sua posizione sulla collina della città vecchia e dalla quale è possibile ammirare il panorama che si affaccia sul porto e sui chilometri di spiaggia bianche e di mare cristallino.

Altre tappe imperdibili, il museo archeologico, la villa di Re Zog che però è chiusa al pubblico, il teatro Estrada e il teatro Moisiu e naturalmente le spiagge, destinazione più gettonata per i 600.000 e più turisti, sia stranieri che albanesi, che ogni anno le affollano.
La maggior parte delle spiagge sono libere, ma si ha la possibilità di prendere ombrelloni e sdraio a prezzi stracciati, circa due euro al giorno.

Variegata e ampia è l’offerta di alberghi, ostelli e case vacanze, sia nella zona del lungomare che nel centro storico, distante dal mare solo qualche chilometro.
E altrettanto ricca è la lista di ristoranti, locali notturni, dove intrattenersi, passare ore piacevoli, mangiare del buon pesce ad un prezzo economico.

Durazzo non sarà una di quelle mete ambite, non sarà conosciuta come altre città europee, ma può essere presa in considerazione per una vacanza, non troppo distante dall’Italia, facilmente raggiungibile e soprattutto economica.